Donne

Ho conosciuto donne con il cuore a pezzi: sembrava non battesse, eppure erano vive.

Ho conosciuto donne con il cuore a pezzi: il mondo intorno immobile, ma, loro, si muovevano.

Ho conosciuto donne con il cuore a pezzi: non vi era cibo, eppure si nutrivano.

Ho conosciuto donne con il cuore a pezzi: lacrime le annegavano, ne ascoltavi il respiro.

Ho conosciuto donne con il cuore a pezzi: nessun sostegno altro, loro erano braccia.

Ho conosciuto donne con il cuore a pezzi: ammutolite, sapevano parlare.

Ho conosciuto donne con il cuore a pezzi che amavano lo stesso: amavano, lo stesso.

Ho conosciuto donne, molte, molto antiche e nuove, le ho conosciute con il cuore a pezzi: tra loro vi ero io, e un cuore fatto roccia.

 

Visita il blog di Il Suono Visibile

 

 

di Simona Minniti

 

photo: Dahila

Rispondi

Related Post

L’invidia positiva

Sono una persona invidiosa, possessiva e con molta ambizione. L’invidia mi serve: per capire cosa voglio da me e dalla mia vita. Magari, delle volte, posso sembrare un bambino piccolo

Il concetto di perfezione – parte prima –

Partendo dal presupposto che la perfezione in senso assoluto non esiste, né su questa terra né su qualsiasi altro pianeta, perché continuare a perseguirlo? L’ideale di perfezione risiede in tutti

“A”

Scegli un nome. Qualsiasi esso sia, scegli un nome e poi donalo a me. No anzi, non regalarmelo, attaccamelo addosso ma non come si fa con gli adesivi, le etichette