il Cassetto

per-caterina-azzara-da-giovanni-galetta

È diventato tardi

Mentre aspettavo che capissi

È diventato tardi

Quando mi spiavi senza parlare

Tardi.

Troppo

É diventato tardi quando hai pensato che aspettare fosse la mossa migliore.

E Quando hai pensato che ci fosse una mossa da fare

Quando non hai avuto coraggio, quando non hai capito, quando non hai voluto, quando non hai fatto caso.

É diventato tardi

Quando anche il vestito nuovo è diventato corto

Troppo, per la lunga attesa.

Adesso lo piego con cura e starà nel cassetto.

Tra le cose mancate.

 

 

di Caterina Azzarà

 

foto Giovanni Galetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: