Editoriale

Ventidue pensieri si ritrovano ogni mese, salendo su carrozze distinte di un unico treno.
Viaggi che cambiano la vita senza rendersene conto, partono senza immaginare neanche un po’ chi sono.
Seppur fisicamente distanti si incontrano, confrontano e mescolano cultura, fiaba, politica, natura, solitudine interiore ed attualità come ad un corso di cucina.
Hanno tutti una storia da raccontare.
E danzano, le loro anime si uniscono, ballano in cerchio ed infine scrivono, brindando a quello che verrà “Ad ognuno il Suo”.

 

di Diomira Aghilar

 

photo: Andrea Stella

Rispondi

Related Post

#per chi?

Per chi ha costruito un rapporto di fiducia con la propria scrittura. Per chi ha tenuto ogni produzione per sé. Per chi ha bussato a qualche porta dell’editoria, ed è

FAUSTO e ISABELLA salvano il nostro futuro

Un cartoccio ingiallito e spiegazzato di carta di giornale, fra le mani un po’ tremanti, segnate da una vita di lavoro, rugose e deformate, cotte dal sole e dalla fatica.

Super Cyrano contro i bulli

Atti unici con intervallo. Terza parte. SUPER CYRANO CONTRO I BULLI. La sera che conobbi Giacomo e altri supereroi. Il ragazzo di Giusy in realtà era una ragazza. Solo che