Dalla A alla Z

Chance Edizioni dalla A alla Z – prima parte

A: Ambizione.

La parola ‘alternativa’ ci andava stretta, per di più che l’abbiamo incontrata spesso ad indicare forzatamente la diversità. A noi non interessa creare dei ‘prodotti’. La nostra ambizione sta nel cogliere ed esaltare l’originalità, la spontaneità, e la particolarità di ciascuno.

B: Bellezza.

L’abbiamo avvertita parlando di quelli che erano i nostri progetti e che, oggi, hanno assunto forme più tangibili. La Bellezza estetica, commovente, vibrante, esplosiva, tenera.

C: Chance.

La possibilità.

Da aspettare, da offrire, da far accadere, da afferrare, da restituire, da condividere.

D: Dinamismo.

L’immobilismo atrofizza muscoli e cervello. Pensiamo che agire, rischiando di sbagliare, permetta il necessario ad imparare, da se stessi e dagli altri.

To be continued…

Rispondi

Related Post

La casa

Si preparava a lasciarla. Andava via dalla sua casa, divenuta ormai troppo piccola. Aveva deciso: quella nuova l’attendeva. Rimanevano da raccogliere le ultime cose, il resto stipato in scatoloni e

Ispirare per ispirarci

  rubrica (D.)’ispirazione   Ispirare per ispirarci: quando le storie altrui ci spingono a scrivere e a scriverci.   Le parole scritte non fanno rumore, si leggono e si rileggono,

Ispirarsi per ispirare: quando le storie altrui ci spingono a scrivere e a scriverci

Ispirarsi per ispirare: quando le storie altrui ci spingono a scrivere e a scriverci. “Il silenzio non è l’ambiente naturale per le storie (…) Le storie hanno bisogno di parole.