RUBRICA 22’S KITCHEN: comfort-food

RUBRICA 22’S KITCHEN:

 

comfort-food

 

Perché è scomparso il piacere della lentezza?

Dove mai sono finiti i perdigiorno di un tempo?

Dove sono quegli eroi sfaccendati delle canzoni popolari, quei vagabondi che vanno a zonzo da un mulino all’altro e dormono sotto le stelle?

Sono scomparsi insieme ai sentieri tra i campi, insieme ai prati e alle radure, insieme alla natura?

– Milan Kundera –

 

Ogni poesia che leggo, nasce dal contatto che concedo alle occasioni.

Così, capitano i miei inverni: ogni stagione, le scoperte, l’accidentale ritrovamento di un dettaglio smarrito, l’incontro fortuito e l’innamoramento, l’idea ed il lampo.

Non c’è stato tempo perso, se non quello che ho segretamente regalato trascinandomi senza impeto in qualcosa; niente ho buttato via, se non dei frammenti grezzi delle mie stesse passioni. Senza lavorarci su, senza osservarli né valorizzarli; senza dedicare attenzione, ho dimenticato di ruotare la clessidra della mia vita finché un granello di sabbia s’è incastrato nella strettoia di vetro e l’ampolla ha ceduto.

Così, ho apprezzato una lettura, la musica, il decoupage, gli orti, un merlo, la caduta brusca sul pavimento di qualcosa dai vicini del piano di sopra; la comoda sedia, il chiasso della mente, lo stomaco che brontola. Ho sobbalzato ad ogni segnale.

Esattamente così, mentre il brodo sobbolle sul fuoco, mentre rimesto con un cucchiaio di legno, mentre annoto gli ingredienti che occorrono, aspetto mezzogiorno in pace.

La calma degli aromi trafigge ogni giudizio esterno.

Non m’importa.

Mi accosto e tendo l’orecchio.

La lentezza del mondo mi suggerisce di fare ciò che sento, per sentirmi confortevole.

 

http://www.queenskitchen.it/risotto-con-cavolfiore-crescenza-noci-e-miele-di-castagno


SECONDO CONSIGLIATO:

Filetto di maiale con salsa di mele al curry:

 

RICETTA: ingredienti per 4 persone

500 gr filetto di maiale (tagliato spesso)
3 mele Golden
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio curcuma
1/2 cucchiaio curry
1 bicchierino rum
una manciata di uvetta e pinoli
2/3 cucchiai farina
1 bicchiere d’acqua

Passate le fette di filetto di maiale nella farina a cui avrete, precedentemente, aggiunto la curcuma.

Sbucciate le mele privandole del torsolo, ed affettatele sottilmente.

Scaldate l’olio in padella con il curry, rosolate le fettine di maiale da ambo i lati; aggiungete le mele, l’uvetta e i pinoli, sfumando con il rum a fuoco vivace: quando sarà evaporato, aggiungete un bicchiere d’acqua ed aggiustate di sale.

Abbassate la fiamma e coprite lasciando cuocere per dieci minuti, cioè il tempo necessario ad ammorbidire le mele.

Disponete le fettine di maiale su di un piatto.

Frullate le mele con il fondo di cottura, ed accompagnate la carne con la salsa.

 

ABBINAMENTO DESSERT: ciambella cioccolato fondente e pere

 

Segui il blog ed il canale Instagram

www.queenskitchen.it/

www.instagram.com/queenofmydreams/

Articolo di Rossana Orsi e Annalisa De Benedictis

 

photo: Annalisa De Benedictis

Rispondi

Related Post

Confessioni di un non-viaggiatore

Al ritorno da un viaggio, per quanto bello e intenso possa essere stato, provo sempre una sensazione di disagio. Un disagio che nasce dalla consapevolezza di essermi perso qualcosa di

X-XX-XXXX

Gennaio si svolgeva lungo lo sbadiglio di un gatto nero, e un ‘miao’ luminoso come lava si stagliava contro il muro della cucina. Tutto era arancio e rosa, ed ovunque

SPAZI INCLUSI

Un racconto. La vita è un racconto – pensò di fronte alla sua Olivetti lettera 22. Gli rimanevano solo ventiquattro ore: ventiquattr’ore per cinquemila caratteri, spaziinclusi. Ho bisogno di un