chanceedizioni@gmail.com

Mese: aprile 2017

SI È SEMPRE FATTO COSÌ

Si è sempre fatto così. E quindi perché cambiare? La violenza trova un alibi perfetto nelle consuetudini, che con il loro corollario di rituali, cerimonie e protocolli, impongono le leggi della sopraffazione dietro il travestimento innocente dell’abitudine. Si è sempre fatto così e quindi è normale continuare a farlo, anche se si tratta di atrocità…
Leggi tutto

C’era una volta la prima volta

  La prima volta che si è chiuso lo stomaco e la fame non esisteva, c’era solo il bisogno di vedersi. La prima notte insonne a guardare le stelle fuori dalla finestra. La prima volta che hai fatto uno “squillo” e hai avuto il cuore a mille fin quando non hai ricevuto risposta. Il primo…
Leggi tutto

IMPRESSIONI SUL METRO’

Sono stato colpito dalla premessa alle “Finzioni” di Borges: c’è questo tipo che parla di specchi in fondo al corridoio e il paragone con l’Alice tanto amata a causa di De André mi sobbalza nella testa in questo preciso istante. Perché, a ben parlare, quando ho letto di questi specchi rivoltanti e tenebrosi che come…
Leggi tutto

GLI ODORI

Gli odori, i profumi. Li adorava! Era capace di sentirli a metri di distanza. Anche, o soprattutto, dove gli altri non sentivano nulla. Era quasi come un sentimento per lei: lo intuiva sotto coltri di cose buttate lì apposta per nasconderlo. Da ragazza, ne era quasi infastidita: la turbavano tutti quegli odori che s’ammucchiavano dentro…
Leggi tutto

Editoriale

La nostra causa è cercare e non trovare. La nostra causa è amare, fugaci, in segreto, e i peccati ci sono rimessi solo perché nessuno è senza peccato, nessuno lo è. Il nostro tempo è nebbia d’autunno sul fiume. È il nostro nome eliso dalla nostra mano, perché di notte non ci restano che il…
Leggi tutto

Ispirazioni & Anteprime

Essere sempre nelle parole, che lo si voglia o no. Essere sempre in vita, piena di parole sulla vita, come se le parole fossero in vita, come se la vita fosse nelle parole.   Cit. Ingeborg Bachmann

DESERTIFICAZIONE

La definizione attualmente accettata dalla comunità internazionale è quella proposta dalla UNCCD che definisce la desertificazione come: “degrado delle terre nelle aree aride, semi-aride e sub-umide secche, attribuibile a varie cause, fra le quali variazioni climatiche ed attività umane.” Quando si parla di desertificazione non ci si riferisce all’espansione naturale dei deserti, ma a quei…
Leggi tutto

Chi racconta la storia?

RUBRICA ANIMA DI CARTA   Chi racconta la storia? (prima parte)   Quando ci proponiamo di scrivere una storia, è fondamentale prestare attenzione a un elemento che può fare la differenza per la riuscita o meno del racconto o del romanzo: il narratore, ovvero la “voce” che racconta la storia. Il narratore è una figura…
Leggi tutto

SGNAPPAMPERO

  Racconti brevi SGNAPPAMPERO   Che cosa tiene unito un paese? La bandiera? La storia? Le tradizioni? Il paese di Sgnappampero era tenuto assieme dalla gomma da masticare. Il chewingum, il cicles, la cicca, la cingomma. Insomma, quella roba là, morbida ed appiccicosa, teneva insieme tutto. Ma proprio tutto! I tetti ai muri. I marciapiedi…
Leggi tutto

MARITO E MOGLIE? OGNUNO A CASA SUA

Quando un rapporto di coppia funziona, la tradizione vuole che i partner, presto o tardi, decidano di mettere su casa insieme. La convivenza è considerata il fondamento di una buona unione coniugale, la prova del nove per verificare la solidità e la capacità di condividersi. Scegliendo la coabitazione, infatti, si passa dalla vita da fidanzati…
Leggi tutto