chanceedizioni@gmail.com

Mese: maggio 2017

FUORIPORTA

Ma dove sono andate quelle piogge d’aprile che in mezz’ora lavavano un’anima o una strada e lucidavano in fretta un pensiero o un cortile bucando la terra dura e nuova come una spada? Ma dove quelle piogge in primavera quando dormivi supina, e se ti svegliavo ridevi, poi piano facevi ridere anche me con i…
Leggi tutto

L’invidia s’insidia – II PARTE

  L’INVIDIA S’INSIDIA è stato il titolo del mio articolo pubblicato sul numero scorso della rivista 22 PENSIERI. Era da tempo che sentivo la premura di trattare questo tema, per me così complesso, e finalmente ho trovato il coraggio di farlo, come sempre dal mio punto di vista, partendo quindi dalla mia vita. Considerata la…
Leggi tutto

IL BUIO OLTRE IL CUSCINO II PARTE – Onirocronache

Si dice che il sonno sia una piccola morte, un infinitesimale intervallo di tempo tra le lotte quotidiane che compongono l’esistenza. Questo “piccolo intervallo” in realtà costituisce un terzo di tutta la nostra vita ed il rapporto con esso si evolve durante la nostra crescita. Da piccoli ad esempio si fa fatica ad abbandonarsi al…
Leggi tutto

I DUE ORSETTI

C’era una volta, in un reame lontano mille leghe da qui, vicino a un bosco di forti querce, una Principessa che viveva in una torre d’avorio molto alta. Ogni giorno, da una stretta finestrella della sua stanza, osservava incantata quel poco mondo che riusciva a scorgere: un pezzettino di prato, un pezzettino di cielo, un pezzettino…
Leggi tutto

storiella

Un sospiro alla volta, contiene meno di quattordici parole. Me l’ha detto l’aria – che non era un segreto – ma non ho nemmeno provato ad espirare. Fiducia. Se contassi le sillabe, scenderei di due ottave dal significato della frase, qualunque essa fosse. Con i denari che non ho ancora guadagnato, e un sacchetto di…
Leggi tutto

GLI AGNELLI

Cinque , sei , sette: c’erano tutti. Il servo pastore  li contò di nuovo. Erano agnelli, nati di recente.  Il ragazzo si incamminò con loro verso il paese, accompagnato da due cani, robusti e attenti. Il tragitto non era eccessivo. I piccoli si lasciavano guidare docilmente; camminavano vicini, accennavano a giocare, curiosi di tutto. Non…
Leggi tutto

Condividere

con-di-vì-de-re (io con-di vì-do)   Possedere insieme; partecipare insieme; offrire del proprio ad altri.   Possedere insieme. Questo è il primo significato che viene fuori da una semplice ricerca sul web della parola condividere. Negli ultimi anni, anche a causa della proliferazione dei nuovi strumenti di comunicazione, la nostra lingua si è esposta ad una…
Leggi tutto

LA MECCANICA DEL CUORE

rubrica (D.)’ispirazione   Ispirare per ispirarci: quando le storie altrui ci spingono a scrivere e a scriverci.   Anche tu sei l’amore. Sei di sangue e di terra come gli altri. Cammini come chi non si stacca dalla porta di casa. Guardi come chi attende e non vede. Sei terra che dolora e che tace.…
Leggi tutto

SONO IL VENTO

  CHI HA VISTO IL VENTO Chi ha visto il vento? Né tu né io. Ma le foglie stanno tremando, è il vento che passa. Chi ha visto il vento? Né tu né io. Ma quando gli alberi chinano il capo, il vento li attraversa. (Christina Rossetti) Sono seduta sui vecchi scalini di pietra, il…
Leggi tutto

La crisi

ATTI UNICI CON INTERVALLO – PARTE IX La crisi.     Forse alcuni lettori avranno fatto – o faranno – fatica ad orientarsi in questa storia abitata da serate e spettacoli da preparare, visioni notturne, concorsi, recite di bambini o spettacoli davanti a un pubblico pagante. Forse, pensavo prima di scriverne l’ennesimo capitolo, sarebbe stato…
Leggi tutto