WR_EDITING – laboratorio

ESPERIMENTI DI SCRITTURA E DI REVISIONE

Ha senso ciò che scrivo?

Il mio stile è riconoscibile, fluido e ritmato?

A chi potrebbe interessare?

Potrei limare alcune parti ed esaltarne altre?

Il testo è effettivamente comprensibile nella lettura?

Cosa potrei eliminare, e cosa aggiungere?

Come posso creare più storie senza perdere il filo del discorso principale?

Come posso combinare gli aneddoti narrati con le descrizioni emotive?

Come posso bilanciare il punto di vista personale con quello esterno del lettore?

Queste sono alcune delle domande che spesso mi sono rivolta – e che mi rivolgo – mentre scrivo. A partire da un brevissimo testo.

Il sottotitolo di questo laboratorio potrebbe essere: leggere è fare musica.

Credo personalmente che la musica sia un concetto molto vasto, se lo si spoglia degli ambiti consueti o lo si avverte in certi atti, in certi luoghi, in certi sentimenti. Quando per esempio, nei libri, si arriva a realizzare l’armonia delle parole in quel legame stretto fatto di frasi che ne determinano la lunghezza, l’esattezza, il pathos, il peso e l’estetica completa.

Grazie all’esperienza dell’Editing IN TANDEM, nasce questo LABORATORIO.

L’idea è di creare una serie di appuntamenti in videochiamata con i partecipanti:

 

  • per confrontarsi, anzitutto, sulla parte della stesura di un testo;
  • poi sulla sua revisione (capitolo per capitolo).

 

Verranno sottoposti bilateralmente consigli e dubbi per intervenire sulla struttura e sul rapporto tra significato e suono.

Alcuni dei requisiti fondamentali per partecipare sono:

  • intenzione di rispondere onestamente alle sopracitate domande e a tutte quelle che s’innescheranno dalla prima risposta in poi (numero indefinito);
  • amore per ciò che si sente di voler dire (scrivere);
  • voglia di aumentare la dimestichezza ed il contatto con la propria scrittura (e di conseguenza con se stessi);
  • abbandono di frasi del tipo figurati se mi serve/mi piacerebbe ma è troppo complicato/sarebbe carino ma è inutile provare/mi va tutto bene così com’è/non mi fido di un estraneo/non diventerò mai come (aggiungere un idolo a piacimento) o similari;
  • voglia di divertirsi con poco, partendo dal leggere con occhi diversi ciò che si scrive;
  • essere disposti a dedicare ascolto e tempo a ciò che incuriosisce.

 

Il numero dei partecipanti servirà a sviluppare le dinamiche del laboratorio.

La realizzazione offre la possibilità di effettuare confronti sia individuali che di gruppo.

A seconda delle iscrizioni e compatibilmente con le richieste che perverranno, il laboratorio potrebbe iniziare a metà maggio. Durerà un mese e sarà composto da 1 appuntamento a settimana (di base). Si preferisce ricevere feedback prima di definire ogni dettaglio tecnico, per adattare le condizioni alle esigenze dei partecipanti.

Ogni appuntamento durerà un’ora e mezza, e avrà un costo di 20,00 euro.

Per ogni informazione potete contattare Chance Edizioni o direttamente Rossana Orsi.

Si inizia. La prima domanda è: chi partecipa?

Ora tocca a voi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: