Ti (in)canto

Marzo aveva fiati di giallo, respiri in fioritura a tremare il suo incanto. Le tue mani a cercare tempesta mi accarezzavano piano, ché traboccavi dolcezza dagli occhi a sfamare il mio sguardo. Profumavi di buono, e i miei capelli fluivano impetuosi come la voglia che avevo di stringerti. Accadde così, come le cose che devono... Continue Reading →

Annunci

BASTA GENITORI MONOBLOCCO!

Nella famiglia del Mulino Bianco le cose si fanno sempre tutti insieme. Si mangia insieme, si gioca insieme, si parte insieme, si va insieme a trovare i parenti e gli amici, ci si rilassa insieme, ci si diverte insieme… e ci si ritrova insieme ogni volta che gli impegni lo permettono! Soprattutto nel tempo libero,... Continue Reading →

L’ORA DI CENA

Con l'ombrello spalancato e il muso dritto verso casa, l’uomo si fermò un attimo a considerare le luci, la gente, i colori della sera: pioveva da ore, di quella pioggia nervosa e ostinata da indurti a pensare che non smetterà mai. Mancava poco alle venti: era il solito cadenzato momento della sera in cui tutte... Continue Reading →

La nostra casa

Un graffio lede la parete esterna denuda il muro scalcinato che avete sempre nascosto all'attenzione vicina, alla mia curiosità. È una crepa che risorge inesorabile il tempo. Non sarete più voi a cementarla mai io mi cimenterò nel farlo lontano, mentre la casa invecchia e scorgo lungo l'orizzonte le rughe, le vertigini l'ostico punto fisso,... Continue Reading →

Lontananze virtuali

È la chiusura dei portoni ad evocare il fantasma del tuo abbandono, a trasformare in ghiaccio ogni mia preghiera:   se oggi l'odore dei limoni ti ricorda il mio ridere, domani potresti diventarne allergico – la bella stagione raramente ci ha salvati.   Solo quando raccogli in una cesta le mie ansie, il fiocco che... Continue Reading →

POSSO ENTRARE – seconda parte

Un colpo secco allo stipite, fuori dalla porta: era il suo modo di bussare. Il battente si aprì lentamente, cigolando, e nel vano vuoto apparve una figura affiancata da un animale. Il lupo ringhiava con note basse, di gola. Così entrò nella stanza; si collocò in un punto in cui poteva tenerlo d’occhio, e attese... Continue Reading →

QUEL POSTO SEGRETO TRA LE STELLE E LA TERRA

Una serranda alzata, una tenda spostata e il tuo viso riflesso nel vetro della finestra, in controluce, mentre fuori il giorno esplode di luce e vita. Gesti automatici che replichi ogni giorno. Ogni tanto, però, capita che ti blocchi a fissare un punto oltre l’infinito ad ascoltare qualcosa che ti sale da dentro e ti... Continue Reading →

Vertigo – Cuore – Episodio quattro

RUBRICA: ArtProduction Vertigo Cuore – Episodio quattro. In questo episodio arriviamo al fulcro vitale di questa Società: come già accennato, in ciascun progetto mettiamo anima e corpo, investendo energie, tempo e risorse. Perciò il titolo - cuore - è inteso come la forte motivazione che, dall’interno, guida ogni decisione lottando per ottenere il miglior risultato.... Continue Reading →

Letture Olistiche

Rubrica: il Mondo di Rama Letture Olistiche   Per quanto riguarda la mia crescita olistica, ci sono state molte letture significative ed importanti, tantissimi libri che sono stati miei maestri, grandi maestri. Perciò mi sento di consigliarvene alcuni. Il primo è Il corpo di Luce, dal quale è tratto il mantra Gôsna Ahûma. Le Parabole... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑