8volante

Ti ho graffiato un sorriso sulla schiena

Volevo farti ridere dietro

Volevo mi ballassi intorno

Volevo mi venissi incontro

Volevo mi restassi dentro

Come quando

a incrociarsi furono gli odori

di pelle

quella volta che eravamo più alti di tutti

e ci si respirava vicino

Come quando

a dirlo in poesia

eravamo soltanto in due

Io cercavo di raccontarli,

ma a ogni sogno detto

mi si chiudevano gli occhi

 

Scopri di più sulla pagina Facebook

 

di Helen Ester Nevola

 

photo di Victor Agostini

Rispondi

Related Post

Inquietudine di mille farfalle notturne – 4° parte

Racconto a capitoli La luna dell’alba Inquietudine di mille farfalle notturne.   LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016 Parte IV: Eclissi Persi il conto dei tagli che accarezzai in quei giorni sulle

Dietro

Dietro tratta dal libro Se scrivo lettere d’Amore rompo tutto l’Alfabeto (2014-2015) Edizioni IsoleAsole Collana unapiazzaemezza   Guardami le spalle mi sento più sicura se le ricorderai, rileggile con cura

Bellezza – terza parte –

Intervista     Quello che segue è il terzo articolo sul tema della bellezza. L’intervistata è stata rivolta a Caterina Merlini, grafica.   Cos’è per te la bellezza? Credo di