Amore o possesso?

Tante persone accarezzano il sogno di una relazione sentimentale fatta di ascolto, comprensione, attenzioni, solidarietà e supporto, nella certezza che un’esistenza senza sentimento sia sprecata, anche in mezzo al successo e alla ricchezza. L’amore è l’espressione di una vita piena e ricca di valore. Ma quando parliamo d’amore, non sempre ci riferiamo allo stesso concetto.... Continue Reading →

Annunci

Iper produzione emotiva

Fino a qualche anno fa cercavo costantemente l'ispirazione per scrivere nuove poesie. Mi tormentavo non appena arrivavo a far passare due settimane dall'ultima scritta. Adesso, invece, sono reduce del 2017, anno nel quale ho scritto 84 poesie ed in questo 2018 sono già arrivato a scriverne 48. Il punto è che ora ciò che cerco... Continue Reading →

Messaggio

Lasciati suonare le mani. Ti si strugge la linfa nelle vene, mentre osservi tacendo quel fiore rifiorire, un anno sull’altro, a sommare le gelate e le primavere che non giungono. Hai ripreso il colore del pane, quel tuo solito tono narciso che i più disdegnano credendo si tratti di un’esaltazione all’autocompiacimento. Le dita verdi di... Continue Reading →

Parte V: Luna dell’alba

Racconto a capitoli La luna dell’alba Inquietudine di mille farfalle notturne. LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016   Parte V: Luna dell’alba Capire una persona dopo la sua morte è difficile, è come voler analizzare una stella dopo che si è spenta, un fiore dopo che è appassito.                                                                                    Elena mi raccontò di come le lettere che... Continue Reading →

SIGILLO

Ho davanti un’incertezza. Ed il mio mondo è piccolo. Mi hai chiamata con un nome che in una cartolina aveva un senso, perché accompagnava una promessa. Io mi son voltata e l’ho accarezzata piano. Poi hai sollevato un velo e, sotto, in vista o ben celate, hai saputo cogliere le mie paure. Alcune erano radicate... Continue Reading →

Portale Personale

Non c'è un'età specifica per l'apertura del proprio Portale Personale. Esiste tuttavia la tua presenza, e questa è la parte fondamentale. Il mio Portale Personale si è aperto completamente all'età di 51 anni attraverso la canalizzazione del Ram. Da quel momento è iniziato un continuo fluire di intuizioni e di manifestazioni visive (vedo ciò che... Continue Reading →

Sghimbesci

Siamo sguardi distorti, noi: Angoli sghimbesci da cui facciamo capolino di nascosto alle ore più disparate del giorno e della notte solo per vedere se, sul selciato, vi siano orme. Perché noi le orme le temiamo come temiamo i passi che le hanno prodotte; ché se fai un passo vuol dire che percorri luoghi, strade,... Continue Reading →

Cogito et volo

Hai sofferto tanto, Veronica. Hai lottato con i denti e con le unghie pur di essere qui. Sei stata forte, forse troppo, come troppo spesso sei rimasta sola con i tuoi pensieri. La tua mente girovaga per mete straordinarie, ma impossibili da realizzare. Sei una pura sognatrice. I ricordi non li scordi mai e il... Continue Reading →

Roads to nowhere

Fuggo la mia notte, la mia notte arriva comunque. Sfinteri spirituali e vacue promesse sono il pane quotidiano di bocche senza denti. Sfamarsi non risolverà il problema. Il problema come la notte ritorna, sempre. La sacra orrenda fogna fagocita ancora e ancora, ha fame dei sogni rimasti e mangia e mangia. Mangia e sogna sogna... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑