Dacci un taglio

Arriva sempre un momento nel quale senti che devi eliminare una parte di te per andare avanti, per far spazio al nuovo e di conseguenza al sano. Arriva sempre e, di solito, quando siamo stati male oppure quando siamo nel bel mezzo di un dispiacere che tentiamo di superare. Arriva per consapevolezza, per autodifesa, a... Continue Reading →

Annunci

Andrea e la malinconia

Carissimo Andrea, sto rientrando adesso da L'Aquila, un viaggio non solo fisico. Ci sono stata per girare un corto sulla dimenticanza, o almeno questo voleva essere il senso del lavoro. È stata la mia prima volta a L'Aquila, la prima in assoluto, non solo post terremoto. Ho trovato una città mortalmente (sì, mortalmente!) divisa tra... Continue Reading →

Si lo so

Ciao. Ancora non mi sono abituata a questo strano modo di parlare con te, ma è il solo che conosco e che, a conti fatti, mi è rimasto. Non mi lasci molte scelte e so che ridi per le smorfie che sto facendo adesso perché penso a come tu mi abbia fregato costringendomi a ricorrere... Continue Reading →

Notte bianca

La verità è che se l'è fottuta la paura. Si è fottuta tanta gente, la paura. Con taluni ha avuto più tatto, pare riesca ad esser gentile quando l’aggrada esserlo. Così si insinua lenta sottopelle come inchiostro e tatuaggio cieco. Da lontano, che poi lontano non è, ma sono strane le grandezze: possono essere miliardi... Continue Reading →

15 versi

C’è un gioco che si compie nel ciondolarti al mio collo un’ipnosi o, ancora meglio, un tramonto a dirsi sorriso quando io non ne so fare.   C’è un profumo legnoso una fragranza di spezie e mirto come in rioni e mercati vado in cerca d’occhi che siano narici.   Non vuoi che ti domandi... Continue Reading →

Bambini e Creatività

La parola creatività indica la capacità di guardare le cose in tanti modi diversi, contemporaneamente. Le persone creative sviluppano una poliedricità che consente di trovare soluzioni nuove, anche davanti a problemi apparentemente irrisolvibili. La creatività è strettamente legata all’immaginazione e alla fantasia, e si manifesta spontaneamente nella personalità dei bambini ma, con l’ingresso nella scuola... Continue Reading →

Io & il mio whiskey

Io e il mio bicchiere di whiskey cerchiamo di tenerci compagnia a vicenda, nella speranza di patire meno la solitudine che circonda e soffoca l’aria in questa stanza. Sento il calore scendermi in gola e il gusto amarognolo di qualcosa che non vorrei sentire. I raggi del sole filtrano nei piccoli buchi della tapparella ancora... Continue Reading →

(IN)compiuta

Posso sentire il tempo. Tra le ore e i giorni ne avverto le storie, il respiro silente nella quiete, l'affanno nelle difficoltà, la sofferenza nelle avversità, l'intimo e silenzioso riserbo nel dolore. Posso sentire il tempo. In attimi che sulla pelle incidono il senso della vita, a volte raccogliendo meraviglie, altre spargendo nelle lacrime il... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑