LABBRA CARMINIO

Bevvi baci di rugiada

dalle tue labbra carminio,

assaporando il sapore del mostro.

Contai milioni di nei sulla pelle,

come a voler sfiorare leggero il tuo firmamento.

Amandoci

aprimmo varchi

tra costellazioni di stelle.

 

di Stefania Carta

Pagina Facebook: Ste.ca L’immagine & il Disegno.

 

photo di Maria Geraldes

 

 

Rispondi

Related Post

Mein Her(t)z

Vorresti aver tutto sotto controllo ogni cosa al suo posto, pedine e un gioco di ruolo, ogni cosa in ordine, ma sempre in movimento per non lasciar la polvere, un

LIRICA URBANA

C’era odore d’incenso lungo la tua schiena e così al semaforo ho lavato via con l’allegria dell’ultimo giorno d’estate la sconfinata tristezza di crescere sola, dopo aver fatto al parco

IL CUORE SEGUE UNA LOGICA ILLOGICA

Nasciamo tutti diversi e ciascuno con il proprio modo d’interpretare la vita. Ognuno portatore di una gamma infinita di emozioni e sentimenti. Ognuno con il suo modo di amare. Poi