chanceedizioni@gmail.com

Categoria: numero 17

NON SI DEVE MAI MENTIRE AI BAMBINI

Francesca ha soltanto sei anni quando sua madre muore improvvisamente. Quella mattina la mamma le ha sistemato i capelli, le ha messo lo zainetto sulle spalle, le ha dato un bacio e Francesca è corsa a scuola, insieme al papà. Quando rientra all’una, niente è più come prima. Dappertutto regna un’atmosfera caotica. La mamma non…
Leggi tutto

Untitled

Abbatto i miei archi di trionfo e attraverso i giardini incolti e mal tenuti della mia anima come da bambino, cerco un rettangolo di mondo per illudermi che sia un posto un po’ mio dove essere re e, al cui interno, io possa essere forte e sicuro, ma devo aver scordato il passaggio segreto o…
Leggi tutto

Quelle dita tra i capelli – parte seconda –

“Ti stavo solo provocando”. Non ho sentito altro dopo questa frase. Quella sera lei era bella oltre ogni immaginazione. Stavamo ad una festa di almeno una trentina di persone in un locale riservato solo a noi. C’erano musica, cocktails, battute, risate e persino un fotografo decisamente invadente; quindi tutti gli ingredienti per una serata ricca…
Leggi tutto

L’APOCALISSE DEL CUORE

Ogni giorno una manciata di sale ti entra dentro, quasi con noncuranza, e va a depositarsi sul fondo. Impalpabile, eterea, fluttua con fare dolce tra le immagini del passato che si trovano nei tuoi occhi; una palla di vetro che, ogni volta che la giri, la fa venir giù lenta come la neve, come la…
Leggi tutto

Introduzione all’Hi-Fi

  Rubrica Alta Fedeltà   Introduzione all’Hi-Fi   Nota importante al lettore: Quanto leggerete non è verità assoluta ma solo un punto di vista personale, maturato dopo tanto tempo dedicato, e che ancora dedico all’ascolto, prove, verifiche, confronti e consigli di altri appassionati del settore. Molte persone potrebbero non pensarla come me e questo ci…
Leggi tutto

aMare quel Blu

Mi è ritornata in mente la luce blu in quella stanza e quanto era caldo l’ambiente. Da sposa sollevata poi adagiata su lenzuola morbide. Scendono ancora, sai. Nella sabbia i piedi sono sporchi di nero, le onde non arrivano a bagnarli fanno male quasi come l’orizzonte fermo al tramonto. Quanto aMare ancora esiste? Quante le…
Leggi tutto

INQUIETUDINE  DI MILLE FARFALLE NOTTURNE.

Racconto a capitoli La luna dell’alba INQUIETUDINE  DI MILLE FARFALLE NOTTURNE. LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016   Parte I: Luna nuova   Non so esattamente perché io mi trovassi in quel posto.                                                                  Mia madre era morta  lì da un’ora, in uno dei letti delle camere al primo piano, adibite ai malati in lunga degenza, a quelli…
Leggi tutto

diecidicembreduemiladiciassette

Ho messo in fila una ad una -tutte e molte- le volte in cui avrei potuto ma non ho fatto così ho ignorato E ora non potrò più anch’io complice omertosa di questo delitto riflessivo.   testo e foto di Rita Bernardi

La Filosofia della Vertigo

RUBRICA: ArtProduction   La Filosofia della Vertigo – episodio sei –   Per fare un buon lavoro devi amare quello che fai e se non lo ami hai due scelte davanti: continuare con insofferenza per la tua strada, oppure iniziare a cercare qualcosa che ti faccia svegliare la mattina con il sorriso. Noi abbiamo scelto…
Leggi tutto