chanceedizioni@gmail.com

La linea d’ombra della memoria

La linea d’ombra della memoria

15,00

Titolo: La linea d’ombra della memoria

sottotitolo: Storia di un eroe dimenticato

autore: Ugo Bardi

edito da: Chance Edizioni

anno: 2018

isbn: 978-88-943528-4-9

pag: 190

Descrizione

Il professor Bardi con questa opera riesce a portare il lettore a varcare in maniera calibrata e suggestiva i confini temporali che, come riporta il titolo, costituiscono “la linea d’ombra della memoria”.

La sua penna rende omaggio in primis ad un eroe dimenticato, con particolare attenzione nell’approfondire cenni storici ed emotivi a lui legati. L’Autore non si è limitato, però, ad una sintesi degli eventi: ciò che colpisce è il rapporto fortuito che si è creato tra lui e Armando Vacca, nonché l’analisi e il recupero di elementi mondiali che hanno inciso sulla quotidianità di ogni persona. Anche per questi motivi i contenuti di questo libro risultano preziosi ed inediti, ed il taglio descrittivo appare spontaneo e familiare. Bardi ha saputo ripercorrere le vicende umane con trasporto e oggettività, ricostruendo uno dei periodi più controversi della storia del nostro paese.

Con fare sapiente l’autore ci riporta indietro di cent’anni raccontandoci un’Italia quasi sconosciuta ed entrando nel merito di questioni politiche, economiche e sociali. Ogni riflessione ci invita a considerare i fatti da più punti di vista, inserendosi in periodi si piena evoluzione e portandoci in un’epoca in fermento le cui considerazioni e dinamiche hanno conseguenze fino ai giorni nostri.

Proprio in un momento come quello attuale, nel quale rischiamo di perdere le testimonianze dirette di coloro che hanno vissuto quegli anni, è importante tenere vivo l’interesse nei confronti di fatti e sentimenti che hanno fatto, fanno e faranno inevitabilmente parte di ciascuno di noi.

Attraversare una linea d’ombra è possibile.

L’autore dice che ‘scrivere è condividere un’esperienza’.

Per esorcizzare le paure dei cambiamenti, per trovare i ricordi seppelliti dall’abbandono, per far nascere confronti reali ed aspirare alla consapevolezza.

Questo libro del professor Bardi aiuta tutti a comprendere chi siamo stati, ciò che è alla base di ciò che siamo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La linea d’ombra della memoria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *