chanceedizioni@gmail.com

Tag: cultura

Editoriale – numero 23

Questo tempo manca di poesia. Esiste un numero incalcolabile di poeti, ma la poesia non è sufficiente al fabbisogno mondiale. Dobbiamo guardarci indietro e capire dove sia stata persa. Dobbiamo riscoprirla, ridefinirla, chiederci se ancora siamo capaci di riconoscerla, di apprezzarla, di emozionarci. Dovremmo vedere la poesia nei piccoli gesti, nella quotidianità delle cose, invece…
Leggi tutto

Editoriale Aprile 2018

cultura l’insieme delle cognizioni intellettuali che, acquisite attraverso lo studio, la lettura, l’esperienza, l’influenza dell’ambiente e rielaborate in modo soggettivo e autonomo diventano elemento costitutivo della personalità, contribuendo ad arricchire lo spirito, a sviluppare o migliorare le facoltà individuali, specialmente la capacità di giudizio. Complesso delle istituzioni sociali, politiche ed economiche, delle attività artistiche e…
Leggi tutto

ARTE FIERA 2017

Siamo stati a visitare la principale mostra mercato sull’arte in Italia. Come tutti gli anni, dal 27 al 30 gennaio, presso Bologna Fiera, si è tenuta ARTEFIERA, una manifestazione che richiama appassionati e operatori dell’arte contemporanea. Pittura, scultura, fotografia, installazioni sono state oggetto di questa visitatissima kermesse, come sempre piena di tanti artisti e tanti…
Leggi tutto

IL MANIFESTO DI VENTOTENE E L’IDEA DI FEDERALISMO EUROPEO

  Il Manifesto di Ventotène è un documento per la promozione dell’unità europea scritto da Altiero Spinelli, Ernesto Rossi e Ursula Hirschmann, tra il 1941 e 1944, durante il periodo di confino presso l’isola di Ventotène, per poi essere pubblicato da Eugenio Colorni che ne scrisse personalmente la prefazione. Perchè viene considerato un testo fondamentale?…
Leggi tutto

Editoriale – Numero 4

  Abbiamo un dovere. Tutti noi. Verso noi stessi e verso la società, verso l’ambiente. Il Mondo sta cambiando. Dobbiamo assumerci l’obbligo di sfruttare i progressi tecnologici che sono il frutto di questi cambiamenti. Tali processi non sono da considerarsi buoni o cattivi a priori, ma sono da vedere e comprendere, poiché sono a disposizione…
Leggi tutto

Consumismo? No grazie.

Consumismo, una parola che andrebbe cancellata dal vocabolario. Negli ultimi quarant’anni noi abitanti del cosiddetto “Primo mondo” abbiamo speso troppo, in preda ad una sorta di isteria collettiva. In nome e cognome del consumismo abbiamo comprato oggetti che non ci servivano, pensando che potessero riempire il vuoto delle nostre esistenze. Per assecondare i guru della…
Leggi tutto

Editoriale

Ventidue pensieri si ritrovano ogni mese, salendo su carrozze distinte di un unico treno. Viaggi che cambiano la vita senza rendersene conto, partono senza immaginare neanche un po’ chi sono. Seppur fisicamente distanti si incontrano, confrontano e mescolano cultura, fiaba, politica, natura, solitudine interiore ed attualità come ad un corso di cucina. Hanno tutti una…
Leggi tutto

Gente Incapace di Omologorsi

GENTE INCAPACE DI OMOLOGARSI Come psicoterapeuta, incontro spesso persone dotate di un’ottima salute mentale ma sofferenti, a causa della patologia sociale in cui vivono immerse. Nel corso degli anni ho individuato, dietro a tante richieste di aiuto, una struttura di personalità dotata di sensibilità, creatività, empatia e intuizione, che ho chiamato: Personalità Creativa. In questi casi non si…
Leggi tutto

La Tatuata Bella

La tatuata bella Cit. T­re allegri ragazzi mo­rti Mi sono diplomata in ­­ragioneria due anni ­f­a, ma credo di non ­essere adatta alla contabilità. Non sono o­­rganizzata né precis­­a, e solitamente son­o ­in ritardo. Tre pu­nti a sfavore. Subito dopo l’estate,­ ho dovuto cercarm­i ­un lavoro. E l’ho tr­­ovato in dieci giorni­.  Q­uando mi dicono…
Leggi tutto