chanceedizioni@gmail.com

Tag: luna

La luna dell’alba – parte VI°

LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016 – Voglio raccontarti una cosa, voglio rispondere ad una domanda che mi hai fatto tempo fa a cui ho risposto solo in parte.                                                        …
Leggi tutto

Parte V: Luna dell’alba

Racconto a capitoli La luna dell’alba Inquietudine di mille farfalle notturne. LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016   Parte V: Luna dell’alba Capire una persona dopo la sua morte è difficile, è come voler analizzare una stella dopo che si è spenta, un fiore dopo che è appassito.                                                                                    Elena mi raccontò di come le lettere che…
Leggi tutto

La luna dell’alba

Racconto a capitoli La luna dell’alba Inquietudine di mille farfalle notturne.   LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016 Parte III: Luna nuova Elena si profilò come un sole abbagliante nel buio della mia vita, benché fosse la persona più sola di questo pianeta e non facesse nulla per nasconderlo.                                                    Il mio cuore si era in un…
Leggi tutto

INQUIETUDINE  DI MILLE FARFALLE NOTTURNE.

Racconto a capitoli La luna dell’alba INQUIETUDINE  DI MILLE FARFALLE NOTTURNE. LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016   Parte I: Luna nuova   Non so esattamente perché io mi trovassi in quel posto.                                                                  Mia madre era morta  lì da un’ora, in uno dei letti delle camere al primo piano, adibite ai malati in lunga degenza, a quelli…
Leggi tutto

Retrouvailles

E del mondo abbiamo fatto un faro e del cuore un piccolo naviglio da proteggere dentro una bottiglia di carezze, sentieri e desideri. E di un letto abbiamo fatto un mare e ci siamo inginocchiati piano fino a toccarci la punta delle dita e con gli occhi il palmo della mano. E del cielo abbiamo…
Leggi tutto

LA LUNA

L’aveva trovata in giardino: impensabile che un essere così debole avesse sconfitto il gelo della notte. La sera prima il ragazzino aveva sentito un miagolio, ma il tepore del letto e la pigrizia gli avevano impedito di scrutare oltre il portone. Poi si era fatto silenzio. La stanza da letto dei suoi dava sull’altro lato:…
Leggi tutto