chanceedizioni@gmail.com

Tag: racconti brevi

Parte V: Luna dell’alba

Racconto a capitoli La luna dell’alba Inquietudine di mille farfalle notturne. LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016   Parte V: Luna dell’alba Capire una persona dopo la sua morte è difficile, è come voler analizzare una stella dopo che si è spenta, un fiore dopo che è appassito.                                                                                    Elena mi raccontò di come le lettere che…
Leggi tutto

Quelle dita tra i capelli – parte quarta –

Iniziò per gioco, di nuovo. Eravamo lontani, infiniti quei chilometri tra di noi. Ti dissi che avrei viaggiato, che avrei girato l’europa per iniziare e il mondo intero per continuare. Il tuo entusiasmo al mio annuncio nascondeva però una profonda tristezza, con anche una spolverata d’invidia. Andai quindi più a fondo nei dettagli raccontandoti in…
Leggi tutto

Il posto vuoto

Sto percorrendo dopo un anno quella strada che ci ha visto ridere insieme come bambini davanti a un cuscino di zucchero filato. La ricordi, vero? Una lunga linea che si snoda sinuosa tra filari di alberi di mandorli dai rami carichi di fiocchi bianchi – fecondi alberi di Natale fuori stagione. Avrebbe potuto portare ovunque,…
Leggi tutto

Le donne di luce

Erano tutte in strada. Erano un mare di donne bianche d’abiti nunziali. Un raduno luminoso, fine a se stesso, un passaparola di luce, un contagio d’intenzione. Un lieve ronzio ed eccole sciamare. L’avrebbero ricordato in tanti, o forse nessuno, come un mistero chiaro. Donne di luce. Spose celebrate, di secoli passati o quelle preannunciate, appena…
Leggi tutto

I capelli

Si erano conosciuti da bambini. Abitavano a due portoni di distanza, stessa scuola elementare e le loro famiglie che si frequentavano la domenica. Poi l’adolescenza, le prime attrazioni nel guardarsi diversi, l’incertezza del proprio aspetto, la timidezza potente e il rossore sulle guance. Infine, diventarono consapevoli che quello era proprio amore. “Siete troppo giovani” dicevano…
Leggi tutto

Calarossa

Il signor Greco, a ottant’anni compiuti, esce di casa una volta al giorno. Passa davanti al bar, al giornalaio, al panificio. Delle volte fa acquisti, delle volte no. La spesa gliela porta Salvo, il figlio dei vicini di casa, che spende l’intera mancia per le figurine dei calciatori. Il mercato verrebbe di passaggio, ma all’anziano…
Leggi tutto

Inquietudine di mille farfalle notturne – 4° parte

Racconto a capitoli La luna dell’alba Inquietudine di mille farfalle notturne.   LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016 Parte IV: Eclissi Persi il conto dei tagli che accarezzai in quei giorni sulle braccia di Elena e di quante volte le nascosi il rasoio perché evitasse di martoriare ulteriormente quella carne già distrutta.              Le ho contato i…
Leggi tutto

ERMINIA E ROMEO

    Erminia fissava il sole seduta su di uno scoglio: la sfera gialla, ancora rovente nonostante l’ora tarda, quel giorno l’aveva fatta pregare almeno una dozzina di volte che l’inverno si decidesse ad arrivare al più presto. Si sentiva ostaggio del mese di Agosto e di un muscolo che non ne voleva sapere di…
Leggi tutto

Sola

Ha raffiche e diluvi sul viso, sormontati da strani ideali che come acquazzoni si integrano al paesaggio. Osserva di sghimbescio un ricordo e ne affina il gergo per dialogare con i sé che ipotizzano donne. Si fida di ciò che si ritrae, lo sguardo di chi fugge da sempre ma invece avanza; anche di notte,…
Leggi tutto

La luna dell’alba

Racconto a capitoli La luna dell’alba Inquietudine di mille farfalle notturne.   LUNEDÌ 11 LUGLIO 2016 Parte III: Luna nuova Elena si profilò come un sole abbagliante nel buio della mia vita, benché fosse la persona più sola di questo pianeta e non facesse nulla per nasconderlo.                                                    Il mio cuore si era in un…
Leggi tutto